Il Frascati Skating medita la rivincita al raduno di Arnes

Il Frascati Skating medita la rivincita al raduno di Arnes

  • Print
  • Add to Favorites

Nella cittadina francese da oggi fino a 1 settembre si terrà il primo grande raduno internazionale dopo la pausa estiva. Sarà presente Dario Betti che cercherà di migliorare le prestazioni ottenute ai recenti campionati italiani

Frascati, lunedi 27 agosto 2012 – Continua la stagione di gare e appuntamenti sportivi del Frascati Skating. La società tuscolana, da anni protagonista a livello nazionale e internazionale, sarà da oggi impegnata nei campionati europei di Arnes, in Francia, primo grande evento europeo della seconda parte del 2012, nelle categorie Junior e Senior. E così, dopo i buoni risultati dei recenti Campionati italiani, dove la società ha ottenuto l’argento con Cristina Trani e il bronzo con Dario Betti, gli atleti del Frascati Skating sono concentrati, per cercare di migliorare quelle prestazioni. Il campionato europeo si svolge da oggi fino al 1 settembre e per il club tuscolano ci saranno in concorso Dario Betti, detentore del titolo della specialità del libero nella categoria Senior, e il tecnico Gabriele Quirini, allenatore di Betti, che per l’occasione farà parte anche dello staff della Nazionale.

«Come ho visto Dario e Gabriele? Sono molto concentrati sull’obiettivo – ha sottolineato il Presidente del Frascati Skating Claudio Valente prima della partenza -, hanno lavorato molto subito dopo il terzo posto che Dario Betti ha ottenuto ai campionati italiani. Quel risultato non gli è piaciuto molto, visto che era campione in carica agli Assoluti, e sono certo che metterà come sempre grande determinazione in questa gara». Non a caso, per prepararsi al meglio, Betti si è allenato negli ultimi giorni su una pista di Roma che, per le dimensioni più ridotte, somiglia molto a quella di Arnas.

L’altra grande protagonista frascatana dei recenti campionati italiani, Cristina Trani, parteciperà con molta probabilità a un raduno pre-mondiale che si terrà dal prossimo 7 settembre in una sede ancora da definire. In quell’occasione gli azzurri prepareranno il prossimo gala mondiale, appuntamento iridato, che si svolgerà a ottobre in Nuova Zelanda. In questi giorni, invece, un altro tecnico del Frascati Skating, Luca D’Alisera, è impegnato a Roccaraso (in Abruzzo) in uno stage “formativo” della Nazionale al fianco del commissario tecnico Antonio Merlo, per visionare alcuni atleti che possono tornare utili alla causa italiana.

1.169 Commenti

I commenti sono bloccati