Festival del Cinema italiano visto da Milano

Festival del Cinema italiano visto da Milano

  • Print
  • Add to Favorites

A Milano nove giorni di cinema d’autore tra volti nuovi e noti del mondo dello spettacolo.

Milano,  Lunedì 18 marzo 2013 – La capitale lombarda apre le porte al cinema di qualità. Dal 5 al 14 aprile 2013 torna allo spazio Oberdan l’XI edizione del Festival del Cinema italiano visto da Milano. Una rassegna dedicata ai giovani autori e in particola modo alle produzioni indipendenti che eccellono per qualità ed originalità. Negli anni il Festival si è confermato come una delle manifestazioni più importanti ed impegnate nei confronti di un tipo di cinema troppo spesso penalizzato dalle regole commerciali dell’industria cinematografica. Tra proiezioni, incontri ed eventi, il calendario di quest’anno offre al pubblico nove giorni di cinema d’autore, dibatti e racconti tenuti da autori e registi più o meno noti del mondo dello spettacolo.

Quest’anno la novità e il cuore della manifestazione è il concorso “Rivelazioni”, a cui parteciperanno lungometraggi indipendenti non ancora distribuiti nelle sale italiane. L’intero programma è consultabile sul sito della cineteca di Milano. Per dare modo a tutti di poter assistere alle proiezioni, è stata realizzata la “Vedotutto card”, uno speciale abbonamento a numero limitato (ridotto per gli studenti e gli universitari), che consente di partecipare all’intera manifestazione a prezzi ridotti.

E speriamo di poter presto smentire l’attore William Defoe quando dichiarò che – “Il cinema indipendente come lo conoscevamo non esiste più. Oggi le grandi case di produzione hanno queste appendici indipendenti che ne hanno ormai preso il posto.”

398 Commenti

I commenti sono bloccati