Convegno internazionale “Dal Cavallo alle Scuderie”

Convegno internazionale “Dal Cavallo alle Scuderie”

  • Print
  • Add to Favorites

Alle Scuderie Aldobrandini convegno internazionale di studi sulle visioni iconografiche e i rilevamenti architettonici. Il sindaco Di Tommaso: “Al tema non è mai stato dedicato un convegno e sono pochissimi gli studi specifici”.

Frascati, martedì 9 aprile 2013 – “Dal cavallo alle scuderie”. Visioni iconografiche e rilevamenti architettonici. E’ il titolo del convegno internazionale, promosso dal Comune di Frascati – Assessorato alle Politiche Culturali e a cura di Margherita Fratarcangeli, che si terrà nell’Auditorium delle Scuderie Aldobrandini  di Frascati il prossimo 12 aprile 2013, alle ore 9.30, patrocinato da Villa I Tatti (Firenze) – The Harvard University Center for italian Renaissance Studies, Fondazione Luigi Spezzaferro onlus, Scuola Equestre di Formazione SEF – Italia e Consorzio Tutela Denominazione Vino Frascati.

«In Italia – sottolinea il Sindaco Stefano Di Tommaso – al tema non è mai stato dedicato un convegno e sono pochissimi gli studi specifici. Pertanto l’incontro si prospetta utile per porre le basi per più ampie ricerche, creando una sorta di parterre ove storici dell’arte e dell’architettura potranno confrontarsi e dialogare su argomenti che, in ambito internazionale, hanno molta eco. Una giornata in cui si confronteranno diversi studiosi su un tema particolare e tutto da scoprire, in una location straordinaria quale sono le seicentesche Scuderie Aldobrandini, mirabilmente riconfigurate a spazio culturale polifunzionale da   Massimiliano Fuksas».

«Il convegno – dichiara l’Assessore alle Politiche Culturali Gianpaolo Senzacqua – rientra nella serie di iniziative che impegnano la nostra struttura museale per l’intero arco dell’anno, facendo sì che le Scuderie Aldobrandini rappresentino “la casa della cultura” della Città di Frascati.  La giornata di studio “Dal cavallo alle scuderie”, per il solo significativo titolo, ben si inserisce nelle nostre sale che, orsono quattrocento anni, nacquero proprio come rimessaggio di carrozze e cavalli pertinenza della Villa Aldobrandini».

L’appuntamento sarà articolato in due momenti: la mattina verrà dedicata al cavallo, privilegiando aspetti storico-artistici, mentre il pomeriggio farà da padrone la scuderia quale oggetto architettonico, con particolare riferimento al territorio romano e laziale. Previste relazioni di: Enzo Bentivoglio, Paola Caretta, Marina Cogotti, Enrico De Gai, Sabina De Cavi, Giovanni Maria Fara, Daniele Ferrara, Margherita Fratarcangeli, Giorgio Magistri, Alessandra Marino, Diego Maestri, Isabella Salvagni, Simonetta Valtieri.

1.246 Commenti

I commenti sono bloccati