Ride bene chi ride con Max Giusti

Ride bene chi ride con Max Giusti

  • Print
  • Add to Favorites

Dopo i successi delle prime due serate, il Comic Village del Parco Commerciale da Vinci si chiude con un ospite d’eccezione. Max Giusti farà ridere il pubblico romano calcando il palco di Fiumicino il prossimo 24 luglio

Roma, domenica 21 luglio 2013 – Ride bene chi ride ultimo. Continua la maratona della risata al Parco Commerciale da Vinci che vede “correre” nella sua ultima serata, quella del prossimo 24 luglio, il grande Max Giusti. Dopo i successi, gli applausi e le risa conquistati negli appuntamenti comici del 10 luglio in compagnia di Andrea Perroni, spalleggiato da un inaspettato Maurizio Battista, e del 16 luglio dai “fantastici tre” Paolo Migone, Giuseppe Giacobazzi e Sergio Sgrilli, il palco all’aperto di Fiumicino in via Geminiano Montanari si presta alla piecé di Max Giusti, che chiude in bellezza l’edizione Comic Village di questa estate 2013.

Un uomo, un volto ma tante facce, tante caratteristiche che lo rendono un artista prismatico e completo. Dalle imitazioni storiche del giornalista sportivo Aldo Biscardi a quelle riuscitissime dei cantanti Cristiano Malgioglio e Albano Carrisi, passando per Claudio Lotito e Maradona Max Giusti si è calato nei panni di personaggi come Gaucci, Prodi, Kabir Bedi, Ricucci o Ligabue. Ci piace definirlo “comicattore”. Una parola, una sola, che riesce a contenere il Prisma Giusti. Ma se di prisma parliamo dovremmo trovare una parola, una sola, che riesca a contenere anche il Giusti imitatore, il Giusti conduttore televisivo e il Giusti speaker radiofonico.

Ma di parole forse se ne sentono tante e l’affezionato pubblico del Parco da Vinci sarà contento di accoglierlo semplicemente come Max. Quel Max che dal 2008 entra nelle case degli italiani tutti i giorni, che cena con loro e con i concorrenti di Affari Tuoi. Quel Max che intrattiene gli ascoltatori di Radio2 tutti i giorni. Le serata avrà inizio alle ore 21:00 e l’orario dei negozi si allungherà sino alle ore 23:00 in occasione delle Notti Bianche. Tra un acquisto, una risata e una serata in compagnia, il pubblico potrà godere della veste notturna, inconsueta, illuminata di un area commerciale conosciuta solo nella versione giornaliera. Una manifestazione culturale e artistica che si avvicina al pubblico e che vuole essere modo di sperimentare e di abbattere le barriere di confine che segnano i limiti della cultura da quelli del commercio. Il Parco Commerciale Da Vinci si è messo in gioco e dal 10 luglio è il protagonista indiscusso della rinomatissima Estate Romana.

935 Commenti

I commenti sono bloccati