Frascati, il Comune premia i giovani studenti

Frascati, il Comune premia i giovani studenti

  • Print
  • Add to Favorites

L’Amministrazione Comunale assegna di 16 borse di studio per meriti scolastici agli alunni residenti nel territorio di Frascati frequentanti la scuola elementare e media inferiore

Frascati, martedì 10 dicembre 2013 – Otto borse di studio del valore di  400 Euro per gli alunni della Scuola Elementare e altrettante del valore di 600 Euro per gli studenti della Scuola Media Inferiore. Questa, l’entità delle 16 borse di studio che l’Amministrazione comunale intende assegnare per meriti scolastici agli alunni residenti nel territorio di Frascati, con riferimento all’anno scolastico 2012 – 2013. Per essere ammessi all’iniziativa, promossa dall’Assessorato alle Politiche Educative, gli studenti devono aver ottenuto nell’anno scolastico 2012 – 2013 una votazione non inferiore a sette. Per concorrere all’erogazione del contributo, la situazione reddituale familiare dello studente, relativa all’anno 2012, non deve superare la soglia di Euro 10.638,00.

«Nel quadro della volontà di sostenere e promuovere il diritto allo studio – affermano il Sindaco Stefano Di Tommaso e l’Assessore alle Politiche educative Armanda Tavani – le 16 borse, ancor più in questo momento di grave crisi economica, sono un concreto aiuto alle famiglie per valorizzare gli studenti, scelti tra le scuole elementari e medie, che si sono distinti conquistando posizioni di merito scolastico. Occorre infatti incoraggiare più che mai chi si impegna per costruire un presente e un futuro migliore per sé, per le proprie famiglie e per la Comunitàۚ». Le domande, redatte sui modelli appositamente predisposti dall’Ufficio Scuola e ritirabili presso l’URP o scaricabili dal sito www.comune.frascati.rm.it, dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo entro e non oltre le ore 12,00 del 31 gennaio 2014. Alla domanda dovranno essere allegati l’attestazione ISEE redditi anno 2012 e copia scheda di valutazione finale A.S. 2012 – 2013. Le domande carenti dei requisiti essenziali saranno escluse.

143 Commenti

I commenti sono bloccati