Beyonce: il regalo di Queen Bey ai fans

Beyonce: il regalo di Queen Bey ai fans

  • Print
  • Add to Favorites

Grazie ad un’inedita strategia di vendita, arriva a sorpresa il nuovo album che scala le classifiche di dicembre. Milioni di copie vendute e giudizi positivi della critica internazionale: è il fenomeno Beyonce

Roma, lunedì 30 dicembre 2013 – E’ uscito a sorpresa lo scorso 13 dicembre il nuovo album di Beyonce Knowles. Il titolo: Beyonce. Due anni dopo il suo ultimo lavoro, 4, il quinto disco della cantante statunitense viene messo in vendita su Itunes dopo che lei stessa ne ha dato veloce annuncio sul suo profilo Twitter dove ha otto milioni di followers. E’ infatti con il messaggio “Surprise!”, che la cantante trentaduenne comunica direttamente ai suoi fans, senza filtri e secondo tempistiche e modalità inedite, l’immediata uscita di nuove canzoni e video. Complice della riservata uscita commerciale la Parkwood Entertainment, casa discografica di Beyonce, fondata e gestita da lei stessa. Solo pochi giorni prima il presidente Bob Stringer aveva dichiarato che il nuovo album dell’ex Destiny’s Child sarebbe uscito nel 2014.

Coerente con il suo stile, da sempre considerato vicino al Contemporary rhythm & blues, il disco si compone di 14 brani e 17 video (per questo iTunes lo chiama “album visuale”). Girati nell’ultimo anno e mezzo tra New York, Parigi, Sydney e Rio de Janeiro, questi vedono l’artista calarsi in molteplici ruoli: autrice, produttrice e regista. Il disco vanta importanti collaborazioni e partecipazioni: JAY Z, Justin Timberlake, Pharrell Williams, la figlia Blue Ivy. E ancora nel video della canzone Flawless compare Chimamanda Ngozi Adichie, scrittrice nigeriana: un passaggio di un suo recente discorso “Dovremmo essere tutti femministi” è finito nella canzone. La versione fisica dell’album, stampata solo dopo la diffusione online per evitare che le copie potessero girare, è uscita anch’essa a sorpresa il 20 dicembre.

La cantante, in partenza per un Tour mondiale che la vedrà esibirsi a febbraio e marzo del prossimo anno tra Londra e Barcellona, spiega le ragioni della sua scelta: “Sento di volermi rivolgere direttamente ai miei fan, ci sono troppe cose che si infilano tra loro, la musica e l’artista. Voglio che la notizia circoli quando è tutto pronto e che parta da me e arrivi direttamente ai miei fan”. Pur senza anticipazioni e campagne promozionali, il disco registra da subito un record di vendite con 1 mln di copie totalizzate nei primi quindici giorni e raggiunge la posizione n. 1 delle classifiche di 104 paesi, Italia compresa. Secondo il settimanale americano Billboard, il disco ha venduto circa 80 mila copie nelle prime tre ore dal suo lancio, classificandosi come l’album femminile più venduto dell’anno e quello scaricato più velocemente in tutto il mondo con 617.213 copie solo negli Stati Uniti nei primi tre giorni.

Eleonora Angelini

37 Commenti

I commenti sono bloccati