Il bluesman italiano in “Christmas time”

Il bluesman italiano in “Christmas time”

  • Print
  • Add to Favorites

Una raccolta di 12 brani, insieme di note jazz, funky e blues è ciò che Mario Christmas riserva al pubblico. Rivisitazione di vecchie canzoni natalizie, di anni passati, ove melodie coadiuvano un sentire dolce. Il salto in classifica, al primo posto, è quel che merita il CD natalizio di Biondi

Roma, lunedì 20 gennaio 2014 – Il nuovo CD di Mario Biondi spicca. Mario Christmas, etichetta Columbia, fornitore Sony Music Entertainmente italy Spa è uscito il 26 novembre 2013. Una raccolta di 12 brani, dei quali due inediti. Canzoni natalizie che il bluesman italiano interpreta con le vocalità calde e variegate mescolando jazz, funky e blues. Di genere pop-jazz-black, dona ritmo e rievocazioni di anni passati. Tra i brani questi i più conosciuti, Last Christmas, Let it snow e White Christmas. Al primo singolo, My Christmas Baby, mandato in onda sia in digitale che in radio dal 22 novembre, ha partecipato il coro gospel “Broadway Inspirational Voices”. Alla batteria Michael Baker, rilevante presenza in altri progetti musicali, tra cui Witney Houston, Aretha Franklin e Giorgia.

Il cantautore apre il CD introducendo auguri natalizi ed il bonus track, invece è un duetto con gli Earth Wind and Fire, band ormai leggendaria. Mario Biondi, inoltre, gira la penisola con il suo tour. Toccherà diverse città italiane ed il 30 dicembre canterà all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Varie le piattaforme in rete dove si può ascoltare l’intero album, lo si può anche scaricare. I tempi moderni donano queste possibilità, fra i-Tunes e spotify ci si sbizzarrisce e si entra in contatto con la dimensione sonora che Mario Biondi regala al suo vasto pubblico. Mario Christmas è un ottimo gioco di parole. Dall’intervista di Laura Vanossi a Biondi si apprende che «È nato in studio di registrazione dalla battuta di un musicista impegnato nella registrazione dell’album. Mi è piaciuto subito il gioco di parole Merry/Mario Christmas…». Il disco risulta essere, secondo l’Adnkronos, il CD più venduto su i-Tunes, tanto da essersi guadagnato la prima posizione in classifica.

Molte le interviste on-video, tra you tube e sul sito di Radio Monte Carlo. La partecipazione a programmi televisivi, per esempio, Domenica in, oltre alla pubblicità per il disco natalizio, hanno contribuito alla visibilità del cantante. Numerose presenze in radio. Accolto con clamore da Luca Barbarossa nel programma radiofonico Radiodue Social Club in una domenica pre-natalizia. Atmosfera di musica dal vivo, è stata insieme di voci assai diverse che hanno emozionato. Ascoltando il CD si respirano candore e calore adatti al Natale. Si unificano animi che di amore necessitano e ad occhi chiusi si lasciano immergere nel sogno.

Annalisa Civitelli

 

42 Commenti

I commenti sono bloccati