Giovani appassionati del mondo IT alla ricerca di talenti

Giovani appassionati del mondo IT alla ricerca di talenti

  • Print
  • Add to Favorites

Figure professionali da avviare nel mondo social media, comunicazione, sales manager e risorse umane. Il 47% degli annunci di lavoro online riguardano le nuove tecnologie

Roma, domenica 19 aprile 2015 – Una brusca frenata sul difficile percorso che porta alla ripresa del mercato del lavoro in Italia. La doccia fredda è arrivata con gli ultimi dati ISTAT che hanno annunciato 67mila disoccupati in più rispetto al febbraio 2014. Dopo i dati positivi di dicembre e gennaio, il tasso di disoccupazione è risalito al 12,7%, mentre quello giovanile è arrivato al 42,6%. Fino a 24 anni sono 40mila gli occupati in meno rispetto al 2014, un dato che ha portato anche Papa Francesco a lanciare un “grido di dolore” per il futuro delle nuove generazioni. Ma l’Italia può ripartire da altri dati: il 47% degli annunci di lavoro che circolano online proviene da settori dove l’innovazione high-tech è il motore della crescita economica (dati Face4Job).

Dall’analisi dei big data alle nuove professioni web, start up e giovani aziende come Datalytics offrono nuovi percorsi lavorativi per rilanciare l’occupazione italiana ed entrare nel futuro della digital economy. Il team presenterà le specifiche necessità in diretta su Rete 4 a Quinta Colonna, lunedì 20 aprile 2015 per entrare in un team giovane, dinamico e soprattutto in grande crescita. Gli spettatori del popolare talk-show di politica ed attualità, condotto dal giornalista economico Paolo Del Debbio, potranno dunque inviare la propria candidatura alle caselle di posta elettronica che saranno visualizzate live durante la sezione C’è lavoro@per te. In rappresentanza del team ci saranno Davide Feltoni Gurini (30 anni, CEO e co-founder) e Noemi Giammusso (26 anni, CFO e co-founder) per raccogliere Curriculum Vitae. In particolare, il CEO Davide Feltoni Gurini presenterà i principali servizi offerti da Datalytics per il monitoraggio in tempo reale dei social media.

Tabella 1

Due sono i prodotti innovativi: Datalytics Monitoring e Datalytics Engage.
Sul mercato della web reputation e del social media marketing, la piattaforma Datalytics Monitoring permette ad aziende e grandi brand di monitorare in tempo reale commenti, opinioni e citazioni sulle principali piattaforme social. La dashboard viene fornita self-service e permette di impostare in maniera semplice ed intuitiva parole chiave, account e hashtag per l’avvio di analisi real-time su eventi, programmi TV e partite di calcio.

Con Datalytics Engage è possibile realizzare infografiche interattive e pagine speciali per aumentare il livello di engagement nel corso di grandi eventi TV come la 5° stagione del Trono di Spade (Game of Thrones). Gli algoritmi di social media monitoring vengono così esportati all’interno di widget innovativi che raccontano il Social Buzz attraverso classifiche real-time come quella dei personaggi più twittati di una serie TV. I contenuti web forniti da Datalytics Engage permettono a portali, testate giornalistiche e produttori TV di lanciare contest e sondaggi per aumentare il coinvolgimento degli utenti sui canali digitali.

Le principali posizioni aperte in azienda, vanno dalla divisione sviluppo a quella focalizzata su comunicazione, marketing e social media. Datalytics è alla ricerca di sviluppatori frontend e backend, in particolare sulle skills AngularJS, HTML5, JavaScript e MongoDB. Per un significativo aumento dell’organico, Datalytics cerca inoltre esperti in comunicazione, social media management e SEO copywriting. Ma anche Sales Manager e figure con almeno 3 anni di esperienza nelle Risorse Umane.

Tabella 2

About us
Fondata a fine 2012 da Davide Feltoni Gurini (30 anni, CEO), Marco Caruso (30 anni, CTO) e Noemi Giammusso (26 anni, CFO), Datalytics offre una piattaforma self-service per monitorare in tempo reale la conversazione social su brand, programmi TV e grandi eventi. Nel 2014 i sistemi sviluppati da Datalytics per il monitoraggio real-time dei social media ottengono un finanziamento da oltre 10.000€ sulla piattaforma di crowdfunding Eppela. Nello stesso anno Datalytics vince il Premio per l’Innovazione assegnato all’interno del Programma Ego dalla Fondazione Lars Magnus Ericsson. Datalytics è stata media partner di numerosi eventi e fiere high-tech, da Codemotion (Roma e Milano) al Better Decisions Forum.

CF

0 Commenti

I commenti sono bloccati