Berlusconi secondo Paolo Sorrentino

Berlusconi secondo Paolo Sorrentino

  • Print
  • Add to Favorites

“Loro”, un film nelle sale cinematografiche dal 24 aprile, diretto da Paolo Sorrentino e diviso in due parti: Loro 1 e Loro 2. La pellicola narra le vicende professionali, politiche e private di Silvio Berlusconi

Roma, 18 maggio 2018 – Sergio Morra è un giovane affarista tarantino che gestisce traffici di escort che utilizza per corrompere politici locali. L’uomo ha una relazione con Tamara che lo aiuta nei suoi piccoli traffici. I due decidono di trasferirsi a Roma. Sergio vuole fare il salto di qualità: conoscere Silvio Berlusconi. Arrivato a Roma, incontra ad una festa Kira, definita “ape regina” per via del suo rapporto diretto con Lui. Morra chiede a Kira di conoscere il Presidente ma la donna gli fa intendere che è quasi impossibile.

Nel frattempo, Tamara stringe una conoscenza con l’ex ministro Santino Recchia, uomo che ha vissuto della luce riflessa del leader del centro-destra. La donna stuzzica il politico provando a procurarsi il contatto con Berlusconi, senza l’esito sperato. L’onorevole punta a sostituire Berlusconi come leader del centro-destra e chiede a Cupa Caiafa, deputata attiva nella difesa degli animali, di sostenerlo, ottenendone l’appoggio. Sergio raggruppa un manipolo di giovani escort e affitta un’imponente villa in Sardegna confinante con la residenza estiva di Lui al fine di riuscire a farsi notare. Berlusconi è preoccupato perché Veronica è algida nei suoi confronti. Anche la politica non gli dà più soddisfazioni: Forza Italia non è più al governo e Berlusconi ha troppo tempo libero.

Un giorno va a fagli visita in Recchia, che gli chiede del denaro minacciando di rivelare alla moglie i suoi tradimenti. Berlusconi inizialmente è ben disposto ma poi scarica la sua furia dopo aver ricevuto notizia delle sue intenzioni. Il Presidente parte di nascosto per Roma dove partecipa alla festa di compleanno di una giovane ragazza, Noemi Letizia. Al suo ritorno in Sardegna, Berlusconi dialoga con Veronica sul suo yacht e mentre la moglie gli chiede di riprendere Mike Bongiorno in Mediaset, intravede nelle vicinanze la navetta di Morra piena di ragazze in bikini. Berlusconi osserva però preferisce portare Veronica a fare un giro sulla moto d’acqua e poco dopo rientrano in villa. A bordo della loro giostra dei cavalli privata, Berlusconi dimostra il suo affetto per la moglie facendo cantare a Fabio Concato, la canzone del loro primo bacio, Domenica bestiale. Veronica si commuove e gli concede un abbraccio, mentre Mariano Apicella, appena contattato per il programma L’isola dei famosi, guarda Concato cantare per il Presidente temendo di essere sostituito.

Fabiola Lopez

0 Commenti

I commenti sono bloccati