Garbo istituzionale

Garbo istituzionale

  • Print
  • Add to Favorites

Mantenere le promesse. Quelle del 4 marzo e quelle delle Amministrative che si sono chiuse ieri con i ballottaggi. Sarà questo il nuovo mantra dell’opposizione al Governo giallo verde?

Roma, lunedì 25 giugno 2018 – Secondo fonti interne alla Lega, sembrerebbe che Salvini stia predisponendo il censimento della popolazione Rom in Italia. In questo modo i bambini in obbligo scolare saranno tolti dalla strada e inviati a scuola. Non importa se i genitori potranno presentare l’idonea documentazione sanitaria con le vaccinazioni eseguite, visto che lo stesso ministro dell’Interno ha dichiarato che le attuali dieci vaccinazioni sono troppe. Probabile che si preveda una revisione degli obblighi vaccinali.

Questa è la notizia che ci si aspetta di vedere rilanciare da un momento all’altro dalle agenzie di stampa, se la coerenza non difetterà a Matteo Salvini. Insieme a questa, tutti gli italiani aspettano che vengano azzerate, in nome della pax sociale, tutte le cartelle Equitalia (ma esiste ancora?) al di sotto dei 100 mila euro. Molto più probabilmente, essendo finita bene la campagna elettorale in atto in queste settimane, tutto tornerà nell’alveo del garbo istituzionale. Anche se Salvini, abituato da sempre a fare opposizione, in questi panni ci va stretto.

0 Commenti

I commenti sono bloccati