Ceccano, liceo finestra sul mondo per i giovani

Ceccano, liceo finestra sul mondo per i giovani

  • Print
  • Add to Favorites

Questa mattina i circa cento allievi delle prime classi del linguistico hanno incontrato Ana dal Perù e Gala dalla Repubblica Ceca, studentesse in exchange nella scuola della cittadina ciociara. E’ iniziato così un anno scolastico che si preannuncia ricco di appuntamenti internazionali «per costruire ponti ed abbattere muri», hanno spiegato gli insegnanti

Ceccano (Frosinone), lunedì 17 settembre 2018 – Iniziato all’insegna dell’incontro con le culture europee l’anno scolastico al liceo scientifico e linguistico statale di Ceccano, uno degli Istituti scolastici tecnologicamente più avanzati del Lazio. Questa mattina alle 11.30 i circa cento allievi delle prime classi del linguistico hanno ricevuto un’accoglienza all’insegna della tradizione, che mi ha messi in contatto con Ana dal Perù e Gala dalla Repubblica Ceca, studentesse in exchange nella scuola della cittadina ciociara grazie ad una borsa di studio di Intercultura.

Nell’aula magna “Francesco Alviti” i ragazzi delle quattro prime classi del linguistico, con i compagni più grandi della 3/a F e della 4/a G, hanno partecipato al saluto ufficiale della scuola alle studentesse straniere (nella foto a destra). È stata l’occasione per riflettere sulle differenze, sull’importanza dell’accoglienza, sul valore della diversità culturale per abbattere stereotipi e luoghi comuni. Tutti molto attenti ed interessati hanno potuto ascoltare l’esperienza di studio all’estero dalla voce di una studentessa che ha trascorso un anno di studio in Ungheria.

Sempre molto ricco, anche quest’anno scolastico come nei precedenti, il programma di mobilità studentesca individuale e di classe previsto nei programmi del liceo, coordinato dalla dirigente scolastica Concetta Senese. Tre studentesse sono già partite per tre mesi con destinazione Irlanda, Francia e Brasile. Inoltre, anche per questo anno scolastico l’offerta formativa è varia ed articolata con stages linguistici settimanali a Londra, in Francia, in Spagna e in Irlanda.

Verrà proseguito lo scambio di classe con la Bretagna, si concluderà il progetto Erasmus ed in aprile la scuola accoglierà un gruppo di dieci studenti californiani in scambio culturale.

«La vita – come è stato detto dagli insegnanti questa mattina ai loro allievi in occasione della manifestazione di apertura dell’anno scolastico che si è svolta nell’aula magna – è un viaggio straordinario dentro e fuori noi stessi e la scuola deve essere luogo di crescita culturale, emotiva e sociale. Il liceo di Ceccano garantisce sempre più opportunità di ampliare orizzonti offrendo occasioni di incontro e conoscenza per costruire ponti ed abbattere muri. Con questa consapevolezza e con il desiderio rinnovato di raccogliere una sfida educativa difficile ma affascinante iniziamo oggi un nuovo anno scolastico per i tanti allievi del liceo».

0 Commenti

I commenti sono bloccati