Ariccia, alla biblioteca comunale il Duo Amigdala

Ariccia, alla biblioteca comunale il Duo Amigdala

  • Print
  • Add to Favorites

Domani tornano i concerti dell’Accademia degli Sfaccendati. Protagonisti il ventottenne chitarrista Marco Ciampa e la ventenne flautista Bianca Fiorito, che proporranno alcune bellissime pagine musicali del Novecento

Ariccia (Roma), sabato 12 gennaio 2019 – Per il primo concerto del 2019 l’Accademia degli Sfaccendati propone domani un nuovo appuntamento, alle 11.30, nella biblioteca comunale di Ariccia in via Flora 3, nei locali che furono gli Stalloni Chigi, di recente restaurati.

In questa sede particolare, che merita di essere visitata, si terrà questo incontro in matinée con il Duo Amigdala, ovvero la giovinezza e l’entusiasmo di far musica di due autentici talenti musicali: il ventottenne chitarrista Marco Ciampa, già lanciato nell’agone concertistico internazionale, diplomato con menzione d’onore, chitarra d’oro come miglior giovane talento al concorso “Michele Pittaluga “ di Alessandria, e la ventenne flautista Bianca Fiorito, diplomata a soli quindici anni e pluripremiata in concorsi nazionali ed internazionali, che proporranno alcune bellissime pagine musicali del Novecento.

Dai fortunatissimi Trois Mouvements Perpetuels di Francis Poulenc, del dicembre 1918, alla notissima Histoire du Tango, composta nel 1986 da Astor Piazzolla proprio per flauto e chitarra; dalla Sonatina op. 205 di Mario Castelnuovo Tedesco del 1965 alle Danze popolari romene di Béla Bartók, suite composta nel 1915 originariamente per pianoforte.

I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati sono realizzati dalla Coop Art con il patrocinio e il contributo del Comune di Ariccia, del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e della Regione Lazio.

Programma
Francis Poulenc – Trois Mouvements Perpetuels
Astor Piazzolla – Histoire du Tango
Mario Castelnuovo Tedesco – Sonatina op. 205
Bela Bartok – Romanian Folk Dances

Per informazioni e prenotazioni
06 9398003 – 3331375561

0 Commenti

I commenti sono bloccati