“Sfaccendati”, trittico di concerti

“Sfaccendati”, trittico di concerti

  • Print
  • Add to Favorites

La Quarta Sinfonia di Mahler al Palazzo Chigi di Ariccia, al Teatro di Villa Torlonia a Roma e al Teatro Boni di Acquapendente

Ariccia (Roma), martedì 1° ottobre 2019 – “I concerti dell’Accademia degli Sfaccendati”, organizzati dalla Coop Art di Roma, presentano una versione cameristica della Sinfonia n.4 in sol maggiore di Gustav Mahler, con un organico di undici strumentisti e l’intervento del soprano nell’ultimo movimento, che verrà eseguita prima al Palazzo Chigi di Ariccia, venerdì 4 ottobre alle 20.30, successivamente a Roma al Teatro di Villa Torlonia, sabato 5 ottobre alle ore 20, e infine al Teatro Boni di Acquapendente domenica 6 ottobre alle ore 17:30.

Ne saranno interpreti gli strumentisti dell’Ensemble di Roma Tre Orchestra diretti all’harmonium dal maestro Claudio Brizi con la partecipazione del soprano Ilaria Vanacore. Da segnalare che l’harmonium e il pianoforte previsti nell’organico saranno due rarissimi e pregevolissimi strumenti d’epoca, rispettivamente del 1870 (Vienna) e del 1903 (Lipsia), di proprietà del maestro Brizi.

La Quarta Sinfonia, nata da un progetto iniziale di ben 6 movimenti, si articola nei classici 4 movimenti di cui l’ultimo è un Lied intitolato Das Himmlische Leben(La vita celestiale) tratto dalla raccolta Des Knaben Wunderhorn di Arnim e Brentano. La Sinfonia è una bellissima riflessione sulla forma sonata e sul genere sinfonia nella luce declinante del suo tramonto che nel Lied conclusivo ci parla di uno strano Paradiso all’alba del “nuovo” secolo a Vienna.

“I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati” al Palazzo Chigi di Ariccia sono realizzati dalla Coop Art con il patrocinio e il contributo del Comune di Ariccia e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (Mibac).

Per informazioni telefonare alla segreteria dei Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati: 069398003 / 3331375561 oppure scrivere a info@concertiaccademiasfaccendati.it

0 Commenti

I commenti sono bloccati