Sei serate per i nuovi talenti in cucina

Sei serate per i nuovi talenti in cucina

  • Print
  • Add to Favorites

Il fortunato programma tv “Chef per una sera”, ideato e condotto da Carmen Morello, verrà riproposto anche il prossimo anno. Le registrazioni della settima edizione della gara culinaria sono previste a gennaio a Siracusa. Ultimi giorni per le iscrizioni degli aspiranti cuochi

Siracusa, sabato 7 dicembre 2019 – Vigilia di attesa, di preparazione e di selezione dei partecipanti per il nuovo avvio, il settimo, del fortunato programma tv “Chef per una sera”. Il format, ideato da Carmen Morello, che è anche conduttrice della sfida culinaria televisiva, verrà riproposto anche il prossimo anno, sull’onda del successo delle sei edizioni precedenti, che ne hanno fatto il programma di cucina amato da tanti aspiranti chef, pronti a calcare quel palcoscenico per poter dimostrare tutto il loro talento.

Sono una quarantina gli amanti della cucina pronti a cimentarsi nella preparazione della mise en place e nella realizzazione di un menù composto da un antipasto, un primo piatto e un secondo piatto utilizzando gli ingredienti messi loro a disposizione da Vegolosi alimentari di Giuseppe Di Mauro, imprenditore di Floridia, città del siracusano. È infatti Siracusa la location che ospiterà le sei puntante di questa settima edizione.

Le registrazioni sono in programma dal 13 al 18 gennaio nel ristorante La founde borguignonne di Luigi Ternullo: locale elegante e unico nel suo genere a Siracusa,  in quanto la specialità è la founde di carne, tipica del Belgio. Il programma andrà in onda sul circuito nazionale su Air Italia 138 e su tgyou24channel web tv.

È ancora possibile partecipare in qualità di concorrente, formando una propria squadra o iscrivendosi singolarmente. Per informazioni e iscrizioni occorre contattare la responsabile casting Sicilia, Donatella Accolla (telefono 3331672997).

Sarà presente una giuria di qualità con chef professionisti, tra cui lo chef e attore William Imola, reduce dall’ultimo successo su Real time, e una giuria popolare. Numerosi i premi messi a disposizione dagli sponsor locali siracusani.

0 Commenti

I commenti sono bloccati