Risultati per la Categoria ‘Editoriale’

Renzi-Godot, e gli italiani aspettano!

Renzi-Godot, e gli italiani aspettano! Il Presidente del Consiglio al centro delle polemiche su flessibilità e Senato elettivo, ma quello che manca sono le riforme economiche. Nulla è cambiato da due anni a questa parte. Quanto bisognerà ancora spettare?

Italia, niente è cambiato per ora

Italia, niente è cambiato per ora Il Governo Renzi da mesi annuncia novità per l’Italia, ma finora non è accaduto niente. Anzi entrano in vigore norme e soluzioni studiate dai Governi precedenti, come il Pos

Ladri di futuro

Ladri di futuro Puntuale arriva l’ennesimo scandalo di corruzione che intossica sempre di più la vita pubblica italiana. Il Mose che doveva salvare Venezia dall’acqua alta, per più di un decennio ha foraggiato solo uomini e partiti senza scrupoli. È ora di un vero rinnovamento morale

L’Italia fuori controllo

L’Italia fuori controllo Siamo ancora nella Prima Repubblica. Cambiano gli eventi ma non cambiano i modi di gestirli. E l’opinione pubblica continua a non scandalizzarsi. In Italia il controllo preventivo non funziona

7 milioni di decessi per l’inquinamento dell’aria

7 milioni di decessi per l’inquinamento dell’aria Nei paesi in via di sviluppo e nel sud-est asiatico milioni di decessi per i fumi inquinanti. Un rapporto dell'Oms ha classificato l'inquinamento atmosferico tra le forme di carcinoma

L’Italia delle leadership mancate

L’Italia delle leadership mancate Il confronto - scontro in diretta streaming tra Matteo Renzi e Beppe Grillo si è concluso con un nulla di fatto. Ma agli italiani si è rivelata una nuova classe politica priva di qualità

La politica “anti-civile” delle tangenti

La politica “anti-civile” delle tangenti Pubblicato l'audio che incastrerebbe l'assessore alla cultura della Regione Abruzzo. Fotografia impietosa di un modo di intendere il bene pubblico come fatto privato.

Critica alla musica moderna

Critica alla musica moderna Lo smalto che manca oggi alla musica, non più protagonista ma comparsa. Produzioni troppo impegnate a creare divi piuttosto che artisti

Fine di un ventennio

Fine di un ventennio Pd, M5S e Sel votano per la decadenza del Cavaliere. Alfano e i suoi, dopo lo strappo, assicurano la continuità dell’Esecutivo. Per l’Italia è una data storica. Per la prima volta dopo vent’anni, Berlusconi non può più influenzare l’agenda politica del Paese

Grillo non convince più

Grillo non convince più Delude il risultato del M5S alle Regionali in Basilicata. I toni antagonisti da forza anti parlamentare non mietono consensi. Il Movimento sconta l'incapacità di stringere alleanze e portare a casa risultati